martedì 25 novembre 2014

Si avvicina il Natale...ensalada de mariscos alla ghigò







Quando si pianifica una cena della vigilia di Natale, o per qualsiasi altra festività, le portate sembrano sempre poche...ed il tempo per realizzarle pochissimo!



Sarebbe perfetto creare un buco spazio temporale, alla interstellar, in cui poter dilatare le ore che precedono il grande evento e dedicarsi alla preparazione di centinaia di antipasti, primi, dolci...nel frattempo rilassarsi, leggersi un libro, fare yoga...portare fuori il cane ...ma questa purtroppo è fantascienza!!



Ecco che la ricetta che sto per illustrarvi viene in soccorso a tutte le persone che, come me, vogliono stupire i commensali con un sacco di antipasti e non hanno affatto molto tempo.
L'ensalada de mariscos alla ghigò è una rivisitazione di un antipasto messicano che ho assaggiato qualche anno fa...nella ricetta originale ci sarebbe anche la piovra, nessuno vieta di metterla ma io, un po' per il costo, un po' perchè la sua cottura allunga molto la preparazione, ho deciso da un po' di eliminarla.
Ecco di cosa avrete bisogno per realizzarla


Ingredienti:

3-4 mazzancolle a persona
1 avocado ogni 4 persone
limone ( a piacere)
senape ( a piacere)  in alternativa salsa vinaigrette già pronta
sale
olio extravergine d'oliva
misticanza

Preparazione:

Sbollentate le mazzancolle in acqua abbondante leggermente salata.
Lasciatele raffreddare "sbucciatele" e togliele il "filo" nero che si trova nella parte anteriore.
Lavate ed asciugate la misticanza ( o qualsiasi tipo di insalatina morbida preferiate)
Sbucciate l'avocado e tagliatelo a fettine dello stesso spessore.
Se avete deciso di usare la vinaigrette già pronta passate al possimo passaggio.
Per preparare la vinaigrette, in una ciotolina unite olio d'oliva  di senape un pizzico di sale e qualche goccia di limone e sbattete il tutto con una forchetta fino ad ottenere un'emulsione. Assaggiate e correggete a vostro gradimento.
Adagiate su un piattino da antipasto o in una ciotolina una manciata di misticanza, unite i pezzetti di avocado e le mazzancolle. Condite con la vinaigrette, un filo d'olio e qualche goccia di limone ...e servite!


n.b. la composizione di questo piatto purtroppo va fatta al momento per evitare l'ossidazione dell'avocado e per mantenere la fragranza di tutti i componenti
Posta un commento